Autista dell’autobus, su AM “Trakia” sono tutti insensibili, chiamano urgentemente la polizia stradale, ma… VIDEO

Un autobus corre a quasi 120 km/h sull’autostrada Trakia innevata in direzione di Plovdiv, riferisce bTV citando un testimone oculare.

Secondo l’autore del video, è stato dato un segnale al 112, ma l’autobus non è stato fermato mentre si avvicinava ad uno dei tunnel dove si trovava un’auto della pattuglia.

L’agenzia “Infrastrutture stradali” ha riferito che è stata introdotta una restrizione alla circolazione dei veicoli a motore di peso superiore a 12 tonnellate sull’autostrada “Trakia” nel territorio della regione di Sofia, a causa delle forti nevicate. Anche la circolazione dei veicoli a motore superiori a 12 tonnellate sull’autostrada “Trakia” nel territorio della regione di Pazardzhik è limitata.

“Sull’autostrada Trakia, la strada è abbastanza sporca, ci sono curve e tornanti, la visibilità è ridotta. Il traffico è intenso, si formano periodicamente colonne di auto e camion. In alcuni tratti riduciamo la velocità a 40 km/h, ” ha riferito in precedenza. Focus”, riferendosi a un cittadino che viaggia da Sofia a Karlovo.

Le sue informazioni sull’attuale situazione stradale in autostrada in caso di maltempo sono accompagnate da una foto attuale, da un video e dall’avvertimento: “Se non è necessario, non mettersi in viaggio oggi!”. Le riprese sono state effettuate sull’autostrada “Trakia”, un chilometro prima del bivio per Ihtiman in direzione di Burgas.

La circolazione è limitata ai veicoli a motore di peso superiore a 12 tonnellate con rimorchi e semirimorchi sulla strada II-37 m Prevala – Dospat, a causa delle forti nevicate.

Un’allerta di secondo grado per forti nevicate – codice arancione – è in vigore per 14 regioni della Bulgaria occidentale e centrale. Per il resto del Paese l’allerta è di primo grado – codice giallo.

Il manto nevoso più spesso è a Pleven – 22 cm, a Ruse – 15 cm, a Silistra – 12 cm, Lovech – 11 cm, a Svishtov, Shumen e Razgrad – 10 cm, a Sofia – 4 cm.

Le raffiche di vento più forti si verificano a Sliven – circa 90 km/h, a Pazardzhik – 80 km/h, a Sandanski – 70 km/h, a Burgas e a Capo Emine – circa 60 km/h.

Nella pianura del Danubio, in Dobrugia e Ludogoria, così come lungo i passi alpini, ci sono le condizioni per i venti.

ASPETTATI I DETTAGLI IN BLITZ

Segui le ultime notizie con BLITZ e su Telegram. Unisciti al canale qui